Mi ribolle il sangue nelle vene

Pubblicato: 23 febbraio 2011 in Res Publica

In una giornata in cui si parla di 10.000 vittime libiche durante la sanguinaria repressione di Gheddafi (uomo di merda, ribadisco) Bruno Vespa stasera a Porta a Porta parla della “nuova clamorosa svolta nelle indagini sul delitto di Avetrana”.

Ci avete RIEMPITO I COGLIONI con questo fottutissimo DELITTO DI AVETRANA.

All’Italia NON GLIENE FREGA UN CAZZO di chi è l’assassino. Lasciate stare in pace quella povera ragazza. Mi fate tutti CAGARE.

Chi non parla della Libia in questo momento è COMPLICE di quell’uomo di merda di Gheddafi. Mi viene voglia di tornare a Foggia e bruciare la mia scheda elettorale. Non mi interessa più niente.

I Tunisini, gli Egiziani e i Libici ci stanno SBATTENDO IN FACCIA LE PALLE CHE NOI NON ABBIAMO. Altro che Bel Paese. Bel Paese di Merda. Pendiamo tutti dalle labbra di un puttaniere. Mi sono veramente rotto il cazzo.

Scusate lo sfogo.

Annunci
commenti
  1. Simone ha detto:

    Sono d’accordissimo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...