Napolitano: “Stop alle violenze in Libia”. E Berlusconi tace ancora, mentre gli insorti minacciano di chiudere i gasdotti.

Pubblicato: 22 febbraio 2011 in Res Publica

Non avrei mai pensato che solo Napolitano potesse tenere in piedi, anzi, evitare di far cadere ancora più in basso, una minima credibilità diplomatica del nostro Paese. Visto che dal Governo non arriva una voce di condanna nei confronti di quell’uomo di merda di Gheddafi ci ha pensato lui, con grande senso di responsabilità, a dire qualcosa a nome dell’Italia.

Grazie Presidente,

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...