Ai confini della conoscenza

Pubblicato: 15 novembre 2010 in Blob, Scienze

“Se credete ai quark, allora potete credere anche ai folletti”

Donato Vincenzi

 

Centoquindici anni fa venivano scoperti i Raggi x: sarebbe anche ora di dargli un nome.

spinoza.it

Annunci
commenti
  1. marco ha detto:

    Non sono d’accordo!
    Io nego fortissimamente l’esistenza dei folletti: essi sono in verità solo una delle forme in cui si manifestano gli gnomi da giardino, gli unici, veri, indiscutibili componenti fondamentali dell’universo in cui viviamo.
    Sostenere il contrario è pura blasfemia…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...