Tessera del Tifoso: io sono contro.

Pubblicato: 8 luglio 2010 in > The best of Chi-Quadro <, Res Publica, Sport

L’argomento è diventato di estrema attualità: le tifoserie sono divise. Ormai però bisogna prendere atto di una cosa: senza tessera non si può fare l’abbonamento né andare in trasferta nel “settore ospiti”. Come se non ci fossero già abbastanza misure restrittive per chi si rende colpevole di atti violenti: Daspo, gogna mediatica, prigione e quant’altro non bastavano?

Il problema è che la tessera non è soltanto un badge di riconoscimento con cui poter acquistare biglietti al botteghino. E’ una vera e propria carta di credito. Ci sono dunque interessi economici dietro… come per tutte le cose.

Tutte tranne la passione di un tifoso. Quella è smisurata, senza prezzo. L’amore per la maglia non è fidelizzabile con una tessera, e queste non sono parole retoriche. Seguo la mia squadra assiduamente da pochi anni, ma averne vissuti tre consecutivi, molto intensi, nel cuore della “Curva”, non è qualcosa che ti lascia indifferente.

E’ l’ennesima pagliacciata di un’Italia che non sa più che pesci pigliare. Maroni pensa di eliminare gli scontri in questo modo? Bene, voglio vedere quando centinaia di ultrà tenteranno di entrare nei settori ospiti perché senza tessera, e quindi biglietto. Oppure quando molti di loro compreranno biglietti in altri settori dello stadio (questo si può fare anche in trasferta) venendo terribilmente in contatto con i sostenitori della squadra avversaria. A queste cose ci hanno pensato quei geni che ci ritroviamo al Governo e ai vari enti tipo Osservatorio, Lega Calcio ecc ecc…?

Perchè la violenza sembra esserci solo negli stadi? Perchè allora non fanno “Tessere” anche per altre categorie (parlamentari, poliziotti & Co.)?

Forse è solo una prova. Una prova di “Ventennio”, di “Stato di Polizia”. Vedremo come va a finire. Io, sinceramente, sono pessimista.

Alessio Romito

Annunci
commenti
  1. […] già spiegato qui le ragioni del mio no alla tessera. Adesso mi limito a mostrarvi un divertente ma significativo […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...